Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i soci > Teramo incontra Mantova nel segno di Tazio Nuvolari

Teramo incontra Mantova nel segno di Tazio Nuvolari

16.12.2023

Nel settantesimo anniversario della sua scomparsa, ACI Teramo ha omaggiato Tazio Nuvolari con un evento speciale appositamente dedicato al campionissimo, nel Museo Nazionale che porta il suo nome.

"Nello spirito di salvaguardia del patrimonio storico e sportivo che ci accomuna all’ACI Mantova e con il quale abbiamo intrapreso un rapporto di collaborazione per i futuri eventi legati al nostro sodalizio, abbiamo presentato il volume ’Quando passa Nuvolari. Dall’Abruzzo al Gran Premio Tripoli 1933’ " - ha detto il Presidente ACI Teramo Carmine Cellinese, che ha sottolineato: "Poter presentare il volume nel Museo Tazio Nuvolari ci riempie di orgoglio e qualifica il lavoro svolto dal giornalista Paolo Martocchia - autore del libro. L’arrivo di Nuvolari in provincia di Teramo Ŕ un fatto storicamente conclamato. Il nostro territorio, pioniere della disciplina sportiva e della diffusione dell’automobilismo, giÓ a partire dagli inizi del precedente secolo, porta due testimonianze alla CittÓ di Mantova: una nel segno sportivo - per il rinnovato senso di orgoglio nell’aver accolto Nuvolari giÓ prima del 1933 - e una nel segno culturale, per il legame che univa le casate dei Gonzaga e degli Acquaviva".

All’evento ha presenziato anche l’attore statunitense Erik Haugen, innamorato del motorismo sportivo italiano, che ha interpretato la parte di Edmund Nelson nel recentissimo film "Ferrari" di Michael Mann. Tutto lascia supporre che gli avvenimenti, inseriti nel contesto della storia che leg˛ il Mantovano Volante al Gran premio di Tripoli del 1933, siano oggetto di studi ed attenzione anche da parte della produzione cinematografica che si occupa di automobilismo d’epoca.

Soddisfazione Ŕ stata espressa da Donato Ciunci e Giuseppe Pottocar, rispettivamente direttori dell’ACI di Teramo e Mantova che hanno saputo realizzare un evento in cooperazione e sinergia.